Fibule dall’Istria, dal Carso, dalla Carniola Interna e dall’Isontino tra preistoria e alto medioevo

S fibulo v fabulo”

Il Museo in Mostra
Koper, Ptuj, Tolmin (SLO), Pula (HR)

Museo Regionale di Capodistria
8 febbraio – 31 luglio 2010

Pokrajinski muzej di Ptuj – Ormož
5 agosto – 12 ottobre 2010

Tolminski muzej di Tolmino
15 ottobre – 14 dicembre 2010

Anfiteatro di Pola
1 luglio – 20 settembre 2011


Organizzazione dei musei ospitanti insieme al Civico Museo di Trieste

La mostra espone un’ampia selezione di fibule bronzee e d’argento provenienti dall’Istria: oggetti dell’abbigliamento, tanto femminile quanto maschile, erano spille per fissare e chiudere vesti e mantelli, usate come elemento decorativo e come segno di appartenenza. Si tratta di un vero e proprio reperto guida per la datazione di corredi e nuclei di materiali: infatti le fogge delle fibule mutarono a seconda dei tempi, delle mode ma anche del ruolo di chi le indossava, segno della cultura di appartenenza e allo stesso tempo spia di influenze intercorse tra popoli.

Da Trieste sono esposti 65 reperti tra fibule protostoriche, romane e altomedioevali accanto a una selezione di pezzi del Tesoretto di San Canziano e il corredo della Tomba V/2 – 39 rinvenuta negli scavi Marchesetti 1891 a Santa Lucia di Tolmino.

Catalogo in Italiano e Sloveno.