Incontri di archeologia 2

Il Civico Museo di Storia ed Arte di via della Cattedrale, 15 a Trieste organizza
domenica 20 novembre, alle ore 11, il secondo degli Incontri di Archeologia dedicato alle Storie dei Mostri (ingresso con il biglietto del Museo fino ad esaurimento dei 60 posti a sedere: intero euro 5, ridotto euro 3).

Prosegue, dopo il successo di pubblico del primo incontro, la caccia ai mostri mitologici presenti sui reperti delle collezioni del Museo:
domenica 20 novembre, alle ore 11, a cura di Marzia Vidulli Torlo e Susanna Moser sarà la volta di

Storie di mostri 2. L’enigmatica sfinge tra Egitto e Grecia

Nelle antiche civiltà del Mediterraneo centro-orientale la Sfinge è il ben noto mostro con corpo leonino e testa umana. In Egitto, questa divinità solare incarna il faraone, raffigurato come leone accucciato con testa umana dai caratteri individuali del re.
Invece in Grecia ha generalmente busto femminile con ampie ali e nel ciclo tebano cantato da Sofocle la Sfinge appare inviata a Tebe dove pone ai viandanti gli enigmi, mortali per coloro che non sono in grado di rispondervi.

Coppia di Sfingi su un’hydria in ceramica a figure nere di produzione etrusca del VI secolo a.C.

Coppia di Sfingi su un’hydria in ceramica a figure nere di produzione etrusca del VI secolo a.C.

Civico Museo di Storia ed Arte
via della Cattedrale 15, Trieste
Tel. 040 310500;
Ingresso con biglietto del museo: intero euro 5, ridotto euro 3
fino ad esaurimento dei posti a sedere (60)