Questi esseri prodigiosi, dal corpo di cavallo con torso umano, formavano una collettività in lotta contro i Lapiti (antica popolazione della Tessaglia, Grecia centrale). Erano cacciatori brutali e violenti ma anche saggi, come Chirone il più sapiente, educatore di eroi e di dei (egli fu il primo medico e insegnò la sua arte al dio della medicina Asclepio).

Pianoterra sala Romana

Pianoterra sala Romana
Gemma in corniola incisa con figura di centauro databile tra la fine del I a.C. e l’inizio del I secolo d.C., di probabile produzione aquileiese (inv. 31504, gemma 286).